Occhiali Ray Ban Wayfarer Uomo

Questa sera verrà proiettato uno degli ultimi film di Werner Herzog, Il cattivo tenente, il remake della pellicola omonima di Abel Ferrara, che il regista tedesco ha confessato di non aver mai visto.Herzog ha amato molto la sceneggiatura ma alla fine ha cambiato molte cose come l’inizio e la fine e ha aggiunto nella pellicola iguane, lucertole e coccodrilli, perché le ha trovate assurde, stupide eUn tenente della polizia di New Orleans dopo essere rimasto ferito alla schiena nel salvataggio di un prigioniero durante l’uragano Katrina, viene promosso alla carica di tenente e gli vengono prescritti degli antidolorifici. Un anno dopo McDonagh è diventato dipendente dal Vicodil e dalla cocaina. Quando una famiglia di immigrati africani viene uccisa, decide di farsi assegnare il caso per dimostrare che è la persona giusta per risolvere l’omicidio commesso da uno spacciatore, Big Fate, che ha l’abitudine di far uccidere i testimoni..

Per me il sonoro e la musica costituiscono il 51% dell’esperienza cinematografica. Riservo loro un’importanza enorme. Per questo ho voluti al mio fianco i migliori sound designer di sempre. These are all people who were going to figure in mightily in their teams’ pennant race. But make no mistake, Ray. The guy that they wanted, the big fish is Rodriguez.

Un’altra interpretazione memorabile che le varrà la seconda nomination all’Oscar questa volta come attrice non protagonista.Gli anni recentiDopo una parte nell’horror L’esorcismo di Emily Rose otterrà una nomination nel 2006 per il Golden Globe come miglior attrice per la sua interpretazione di Joan Berkman nella commedia agrodolce Il calamaro e la balena. Lavora poi ripetutamente per il regista Bill Condon, nel 2013 nel film su WikiLeaks Il quinto potere e nel 2015 in Mr. Holmes Il mistero del caso irrisolto, in cui recita accanto a Ian McKellen.Nel 2016 interpreta Rebecca Vincent, capo poliziotto nel film Tartarughe Ninja Fuori dall’Ombra.

La considerazioneè nobile ed epica come in altri film di Spielberg, un cineasta che già in passato ha indagato le possibili contraddizioni del rapporto tra origini, casa e nazione. L’alieno di ET catapultato su un altro pianeta sognando il ritorno, l’orfano Jamie che si ritrova solo nell’Impero del sole del 1941, il Peter Pan di Hook Capitan Uncino, il prigioniero africano Cinqué di Amistad, l’apolide Viktor Navorski di The Terminal e l’agente del Mossad Avner Kaufmann di Munich sono tutti personaggi costretti a subire, loro malgrado, un’estradizione e un “ricollocamento” (morale o geografico) analogo probabilmente a quello su cui Spielberg si è spesso interrogato in quanto ebreo americano. In tal senso Il ponte delle spie è un lavoro perfettamente in linea con la sua grandiosa filmografia.

0 comments on “Occhiali Ray Ban Wayfarer UomoAdd yours →

Lascia un commento