Ray Ban 80 Anni

Presentare come primo titolo del curriculum Il padrino, anche se questo è solo un episodio della serie tv Sorry! (1981), per Kerry Shale non può che essere di buon auspicio.Qualche anno più tardi l’interessante performer è la voce (non accreditata) del goblin di Labyrith Dove tutto è possibile (1986) di Jim Henson, piccolo cult gotico e fantasy, protagonisti una giovanissima e graziosa Jennifer Connelly e il mito David Bowie.Sempre nel 1986 Shale recita ne La piccola bottega degli orrori di Frank Oz, una commedia declinata sulla stessa linea ‘orrorifica’, con Steve Martin e John Belushi; ed è poi nella miniserie Freud (1984) di Moira Armsrong, con Alison Key nel ruolo di Anna Freud.Il fil rouge della carriera dell’attore, che ai suoi albori scorre tra inquietudini fantastiche e suggestioni horror, continua nel cinecomic Superman IV (1987) di Sidney J. Lewis: Il leone, la strega e l’armadio.Seguono altre serie tv d’azione e mistero (la maggior parte delle quali sono inedite da noi), tra cui: Time riders (1991), Great performances (1992), Paul Merton: The series (1991 1993), The Tomorrow people (1994), The memories of Sherlock Holmes (1994), Joking apart (1995), Captain star (1997), Dennis la minaccia (1996 1998) e i film tv Red king, white knight (1989) e Sharpe’s Rifles (1993).Sale cinematografiche e donne fataliNel 1996 è finalmente al cinema con il tragico dramma Jude firmato Michael Winterbottom, starring Christopher Eccleston e una strepitosa e straziante Kate Winslet. Precedentemente aveva avuto una particina in Yentl (1983) di e con Barbra Streisand.Nel 1997 interpreta poi la comedy Creature selvagge (con Kevin Kline, Jamie Lee Curtis e John Cleese) di Fred Schepisi e Robert Young, e Benvenuti a Sarajevo, il film successivo di Michael Winterbottom, che da allora terrà sempre da parte un ruolo per Shale nelle proprie opere seguenti.Nel 1998 è la volta di B.

Jeremy, 27 anni, è un graphic designer e con il suo amico Mathias gestisce l’agenzia Cercasi alibi disperatamente per creare finti alibi tramite fatture, ricevute e scontrini per i fidanzati fedifraghi. Lola, 25 anni, lavora in una fumetteria ed è appassionata di supereroi e dei film di Michel Gondry, in particolare di Se mi lasci ti cancello che non si stanca mai di rivedere. Lola e Jeremy decidono di riprendere ogni momento della loro storia d’amore, per creare una sorta di video diario giornaliero da riguardare da lì a dieci anni.

Paolo Roversi ha immortalato la campagna di Acne Studios, creandouna serie di ritratti con artisti, scrittori e creativi che indossano pezzilacollezione Primavera Estate 2017 del brand. Collezione esprime apertura, verso il mondo Jonny Johansson, direttore creativo. Curioso di vedere cosa sarebbe successo quando abbiamo chiesto a Paolo di scattare dei ritratti ad artisti e creativi provenienti da diversi paesi, con il suo gusto e la sua atmosfera.

0 comments on “Ray Ban 80 AnniAdd yours →

Lascia un commento